Stendardo

Stendardo (nascita 1999)

In quel tempo ( anni 90 ), tutte le Associazione della Regione Piemonte avevano lo stendardo che caratterizzava l'essenza del Club di appartenenza;  le capacità di realizzazione erano un pò scarse e i Club più giovani si arrangiavano nella realizzazione con i mezzi e i fondi che avevano.

Dopo alcuni anni che il Club ha preso sede  nella città Di Asti il M° Roberto chiede alla C. Nera Alessandra se fosse disposta, visto le sue capacità nel disegno e scultura, a realizzare uno stendardo che caratterizzasse la volontà e la forza del nostro club.

L'anno successivo, con molto piacere da parte di tutti, in una sera di ordinario allenamento, si presento' in palestra Alessandra con la bozza del nostro  futuro stendardo. Il Maestro la ringraziò per l'eccellente risultato e per aver colto  le caratteristiche della nostra Associazione.

Sono trascorsi da allora già 15 anni e con onore continuiamo ad esporlo, in tutte le manifestazioni che il Club organizza ed a cui partecipa. Ancora oggi, ogni tanto, quando il Maestro vede che alcuni allievi non prestano cura nell'esporre o riporre lo Stendardo ci spiega quanto sia difficile realizzare qualcosa mentre basta un soffio di vento per distruggere tutto.

Ed è così che a noi allievi più anziani vengono in mente alcune teorie che contraddistinguono questa disciplina: il rispetto verso tutte le forme di vita animate e inanimate.

Viva Alessandra viva il nostro Stendardo.